Linea ferroviaria 200 Merano-Bolzano
Chiusura per lavori (fino al 16 lugliio)
Maggiori info
Il trenino del Renon, automotrice storica

Il trenino del Renon compie 115 anni

Una ferrovia a scartamento ridotto con un fascino particolare

Il 13 agosto 1907 il trenino del Renon intraprese il suo primo viaggio. Presso la stazione ferroviaria di Soprabolzano è in corso una mostra fotografica che illustra fatti interessanti e storici sul trenino.

La ferrovia a scartamento ridotto del Renon è l'unica del suo genere in Alto Adige a sopravvivere alla rapida avanzata dell'automobile. Quello che era dovuto alla lungimiranza degli amici del "trenino" si è rivelato un colpo di fortuna. In 115 anni, il trenino del Renon non ha perso nulla del suo fascino, anzi: oggi è più attuale che mai come mezzo di mobilità ecologico in un paesaggio pittoresco e in uno scenario montano imponente.

Da piazza Walther a Maria Assunta

Il trenino del Renon è stato originariamente costruito come ferrovia di montagna sul modello svizzero. All'epoca partiva direttamente da piazza Walther a Bolzano e, attrezzata come cremagliera, riusciva a superare i quasi 1.000 metri di dislivello fino a Maria Assunta sull'altopiano del Renon. Da lì, il percorso di quasi 7 chilometri prosegue ancora oggi attraverso boschi e prati fino al capolinea di Collalbo. La durata del viaggio per l'intero percorso era di 84 minuti.

Nel 1966 la linea a cremagliera fu interrotta e sostituita da una funivia da Bolzano a Soprabolzano. Da maggio 2009 è in funzione una moderna funivia con dieci cabine. Negli ultimi anni la funivia e il trenino del Renon, comprese le stazioni, i depositi e le piazze delle stazioni, sono state completamente rinnovate o ristrutturate, in modo da preservare il fascino unico del percorso adattandolo alle infrastrutture moderne. Il trenino del Renon e la funivia del Renon sono gestiti dall'azienda provinciale STA - Strutture Trasporto Alto Adige SpA. Il trenino oggi circola ogni mezz'ora in entrambe le direzioni con treni moderni. Occasionalmente le vetture storiche sono ancora in uso.

Per amici del trenino e per chi vuole diventarlo

Per l'anniversario di quest'anno si svolgeranno diverse attività, tra cui una mostra fotografica con momenti storici e retrospettive e approfondimenti sulla ferrovia a scartamento ridotto. Orari di apertura della mostra fotografica: da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 17.00, sabato dalle 9.00 alle 14.00. Sabato 13 agosto si terrà una piccola festa, mentre a settembre e ottobre si terranno una giornata, una serata, una festa e passeggiate dedicate al trenino. Ecco gli appuntamenti

Ricevere notifiche push

Ricevi notifiche sulle tue fermate e linee. Questa impostazione può essere disattivata in qualsiasi momento tramite il browser.