Linea ferroviaria Venosta: trasporto separato per le biciclette

Per evitare il sovraffollamento della Ferrovia della Val Venosta, anche quest'anno, dal 1° luglio al 30 settembre 2020, sarà offerta la possibilità di trasportare separatamente le biciclette su appositi portabici su gomma.

Nelle stazioni di Merano, Lagundo e Marlengo nelle ore di punta non è consentito caricare la bicicletta sulla Ferrovia della Val Venosta. Il divieto è valido tutti i giorni dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:30.

Stazione ferroviaria di Merano: orari di partenza del trasporto di biciclette alle ore 9:16 / 10:16 / 11:16 / 15:16 / 16:16 e 17:16. In caso di scarsa domanda, vengono effettuati meno viaggi.

Le biciclette possono essere consegnate presso la stazione di Merano 30 minuti prima della partenza del servizio navetta. Successivamente possono essere ritirate presso le stazioni di Naturno, Laces, Silandro, Spondigna o Malles.

I biglietti e i costi per il servizio navetta corrispondono alle tariffe per il trasporto di biciclette sui mezzi pubblici: biglietto giornaliero per il trasporto bici alla tariffa di 7 euro o convalida con AltoAdige Pass alla tariffa giornaliera di 3,50 euro.

I biglietti per il servizio navetta sono disponibili presso le biglietterie oppure presso il punto di partenza del servizio.

Per gruppi numerosi è possibile prenotare il trasporto di biciclette tra le ore 08.00 e le ore 19.00 al numero +39 0473 201500.